Curiel Immobiliare S.r.l.

Via B.Buozzi n° 53
51015 Monsummano Terme (PT)

Telefono 0572.617334
Fax 0572.617335

info@curielimmobiliare.com

Il modello F24 per le imposte sulle locazioni


(07-01-2014) Finite le vacanze è l’ora del dovere e molti italiani stanno affollando gli uffici comunali con l’intento di saldare quanto dovuto allo Stato in termini di tasse. Ma non è semplice, soprattutto quando parliamo di casa perché la confusione sulle imposte è stata molta e non si capisce più chi deve o non deve pagare, col rischio che risparmiando ora ci si imbatta tra qualche anno in salate cartelle esattoriali. E anche dopo l’intervento dei Comuni si assiste ad errori di calcolo che se fatti in negativo, rischiano di essere poi rettificati negli anni e con gli interessi.

A ridurre il peso in termini di pratiche di chi deve pagare le imposte sulle case in affitto arriva una buona nuova: dal prossimo febbraio, infatti, la tassa potrà essere comodamente versata tramite il modello di versamento F24 Elide, ossia quello per versamenti con elementi identificativi. Nessuno sconto economico, ma solo una semplificazione di processi altrimenti complicatissimi e lunghi.

Il tutto rientra nella manovra di snellimento approvata a luglio. Per aspettare che tutti si adeguino a queste nuove disposizioni, per un breve periodo il modello F24 esisterà al fianco del suo predecessore, l’F23 che però verrà poi abolito del tutto.

Se i proprietari degli immobili in locazione non hanno partita Iva, le possibilità di consegna del modello sono molteplici e molto accessibili: ci si può rivolgere a degli intermediari ufficiali, alle banche, agli sportelli degli uffici postali e ad agenzie di riscossione.

Per chi possiede la partita Iva, lo stesso F24 potrà essere consegnato soltanto mediante intermediari, online oppure direttamente.

Dichiarazione legale  |  Termini di utilizzo  |  Mappa del sito  |  Strumenti di amministrazione  |  © Curiel Immobiliare S.r.l. Partita IVA 01563360476